Amor

tree

L’amor fa una donna amare.
Dice: “Lassa, com faragio?
Quelli a cui mi voglio dare
non so se m’à ‘n suo coragio.
Sire Dio, che lo savesse
ch’io per lui sono al morire,
o c’a donna s’avenesse:
manderia a lui a dire
che lo suo amor mi desse.
Dio d’amor, quel per cui m’ài
conquisa, di lui m’aiuta;
non t’è onor s’a lui non vai,
combatti per la renduta.
Dio! l’avessero in usanza
l’altre di ‘nchieder d’amare!
ch’io inchiedesse lui d’amanza,
chè m’à tolto lo posare;
per lui moro for fallanza.
Donne, no ‘l tenete a male,
s’io danneo il vostro onore,
chè ‘l pensier m’à messa a tale
convenmi inchieder d’amore.

(lyrics by Compagnetto da Prato)